Il Fondo Comune d’Investimento Mobiliare di tipo chiuso Toscana Venture è operativo dal 1° giugno 2004 con il primario obiettivo di realizzare plusvalenze dall’investimento in titoli rappresentativi del capitale di rischio di PMI, con fatturato indicativamente superiore a 5 milioni di euro, prevalentemente operanti nel territorio della Toscana, dotate di una buona solidità patrimoniale, di un’elevata redditività attuale e prospettica e di un forte potenziale di crescita.
Una quota fino al 15% del patrimonio del Fondo è stata riservata agli investimenti in imprese innovative o in fase di start-up.

Ad oggi, il Fondo ha completamente impiegato le risorse destinate all’acquisizione di partecipazioni: la gestione dello stesso si focalizzerà fino alla sua liquidazione (2022) sul monitoraggio delle imprese in portafoglio e sulla ricerca delle migliori opportunità di disinvestimento delle partecipazioni detenute.

COMITATO TECNICO DEGLI INVESTIMENTI

Emanuele Scarnati – Responsabile Direzione Corporate Finance MPS Capital Services S.p.A.

Graziano Ufrasi – Responsabile Area Affari e Mercato Fidi Toscana S.p.A.

Andrea Bini – Responsabile Coordinamento Crediti Direzione Regionale Toscana Banca Popolare di Vicenza S.p.A.

Duilio Mannaioni – Esperto Finanza d’Impresa ex Responsabile Funzione Crediti Centrale Banca CR Firenze S.p.A.